Archive for Febbraio, 2015


Feb 24, 2015

Una sposa in Vespa

Cristina e Jordi si sono sposati la scorsa estate in una splendida tenuta di Lleida, in Catalogna, Spagna.

Pronovias26

La loro storia d’amore racconta di due ragazzi che si conobbero per poi perdersi di vista fino a quando, in una magica notte d’estate, non tornarono a incontrarsi per non lasciarsi più. All’apparenza diversi, ma in fondo molto simili, Cristina e Jordi sono una coppia incredibile.  “Lui, sportivo e amante dell’avventura, sempre di buon umore, convinto che il bello di un programma sia non avere un programma e io, cittadina, amante dello shopping e della moda, spesso stressata. Ma il bello sono proprio queste differenze, che mi fanno sentire viva come non mai (anche con gli scarponi da montagna), commenta Cristina.

Quando Jordi la chiese in sposa, Cristina fissò un appuntamento alla boutique Pronovias di Barcellona per cercare un abito che sapesse sottolineare la sua personalità. “Cercavo un abito che riflettesse il mio modo di essere, e che una volta indossato mi facesse sentire me stessa”.

Dopo aver provato diversi modelli, finalmente ecco arrivare quello che da sempre albergava nei sogni di Cristina, il modello Diciembre della collezione Pronovias 2014, che la sposa scelse di personalizzare sostituendo il bustino senza spalline con una scollatura a cuore. “Di questo abito mi piace ogni dettaglio, ma in particolare la forma della schiena e il fantastico strascico”.

Pronovias20

Cristina desiderava poter sfoggiare due look senza doversi cambiare d’abito. Venne accontentata combinando l’abito con due diademi, uno per la cerimonia e un altro più frivolo per la festa. Un’idea geniale per avere due mise diverse pur indossando lo stesso abito. Per la cerimonia la scelta è ricaduta su una retina di Pronovias, che conferiva un tocco vintage molto chic. Durante la festa, invece, la sposa ha indossato un diadema a fiori, sempre Pronovias, perfetto per un matrimonio estivo in campagna.

Tra i gioielli, in primo primo spiccava l’anello di fidanzamento, un solitario di Tiffany Setting. Per le scarpe, la sposa ha scelto un paio di sandali blu Klein di Lola Cruz.

cristina i jordi0356mc

Per l’acconciatura e il maquillage la sposa si è affidata alla sua stilista abituale, María di “Raffel Pagés”, a Lleida. “Solo lei avrebbe potuto svolgere questo compito tanto importante, perché mi conosce da sempre e sa perfettamente ciò che mi piace e mi fa sentire a mio agio”.

cristina i jordi1431mc

Pronovias14

Pronovias22

Troviamo molto azzeccata la scelta di completare il look vintage con rossetto e smalto rossi, abbinati alla Vespa d’epoca dello stesso colore che appartiene alla coppia. Un dettaglio pop di cui ci siamo innamorati. “Sapevo di voler rispettare il mio stile e rifuggire l’idea che una sposa debba sempre essere super discreta. Credo che sia più importante rimanere fedeli a se stesse”.

La cerimonia e la cena si sono svolte nella tenuta “Els Comdals”, nel comune di Cervera, a Lérida (Catalogna, Spagna), decorata con amore utilizzando luci e dettagli hand made di Cal Blay.

Pronovias12

Pronovias29

Pronovias27

Pronovias30

 

Le immagini di questo splendido matrimonio sono state fatte po  Mónica Carrera.

Ti piace il look di Cristina? Come sai puoi richiedere un appuntamento presso la boutique più vicina. Se cerchi l’ispirazione puoi leggere i post delle altre spose reali come Darya, Poppy o Pat .

 


Feb 19, 2015

Abiti taglio principessa. Abiti vaporosi

Per Marieta, dil blog Quiero una boda perfecta

 

BARCAZA_A

Modello Barcaza

Fin da bambine sognavamo di sposare il principe azzurro, quello che sarebbe venuto a salvarci e renderci felici per sempre. Ci immaginavamo di arrivare all’altare bellissime, con un abito da sposa dalla gonna vaporosa, un abito da principessa. Non posso dire se la conclusione del nostro sogno sarebbe stata “e vissero per sempre felici e contenti”, ma per fortuna gli incantevoli abiti dei nostri sogni oggi possono diventare realtà grazie ai modelli della Collezione Pronovias 2015.

BASIRA_A

Modello Basira

CASARES_A

Modello Casares

Gli abiti di taglio principessa sono caratterizzati da un corpetto molto aderente, mentre a partire dal punto vita solitamente presentano un taglio a trapezio e, naturalmente, hanno una gonna soffice e vaporosa, elemento fondamentale per rendere il modello spettacolare. Si tratta di uno stile ideale per le spose romantiche che desiderano un matrimonio da sogno con un tocco classico. Per questo gli abiti taglio principessa sono i più richiesti dalle future spose, e i più disegnati dagli stilisti.

CASEY_A

Modello Casey

CELANDIA_A

Modello Celandia

Come abbiamo detto in molte occasioni, non tutti i modelli si adattano a tutte le donne. È importante conoscere le caratteristiche fisiche della sposa che desidera un abito vaporoso taglio principessa:

  • Questo modello è ideale per le spose sottili, con vita piccola, spalle strette e fianchi ampi che desiderano dissimulare questa parte. Per ottenere questo risultato è necessario assottigliare il fisico nella parte superiore e dare maggiore importanza alla gonna
  • Anche le donne alte di statura possono indossare questo modello, che saprà valorizzarne la figura con una gonna ampia a partire dai fianchi
  • Il taglio principessa è anche adatto alle più piccoline, per le quali la gonna dovrà partire dal punto vita per dare l’impressione di una maggiore statura
  • Per il fisico mediterraneo, con fianchi sinuosi e cosce robuste, l’ideale sarà sottolineare la parte superiore e dare volume oltre i fianchi per ottenere un effetto equilibrato

Come potete vedere, sono molte le donne che possono indossare un abito in stile principessa con gonna vaporosa, perché si tratta di un modello che dona alla maggior parte delle spose. È un abito classico, che non segna la moda e molto comodo da indossare: sebbene sia aderente sul busto, in vita e sui fianchi, non pone difficoltà di movimento, anche se a prima vista potrebbe sembrare il contrario. Questo modello mette in evidenza il décolleté, snellisce il punto vita e nasconde i fianchi. 

CESIRA_A

Modello Cesira

MADELEINE_A

Modello Madeleine

Sei una sposa dallo stile principessa? Ci piacerebbe molto vedere il tuo abito! Puoi collegarti alle reti sociali di Pronovias, saremo felici di scoprire il tuo look da sposa.

 

 


Feb 12, 2015

Location e abiti per matrimoni invernali

Per Amma Adjubi-Archibald, dil blog Beyond/Beyond, Lovehunter

 

Location, location e ancora location: ecco i miei posti preferiti per i matrimoni invernali. Ma non è tutto: troverete anche i modelli Pronovias che amo di più e che vi renderanno perfette nel vostro grande giorno

1. Matrimonio sulla spiaggia: Lux* Le Morne, Mauritius

Hotel_in_Mauritius_LUX_Le_Morne_Beach

Hotel_in_Mauritius_LUX_Le_Morne_Brabant_Sunset

La mia scelta per un favoloso matrimonio sulla spiaggia è Lux* Le Morne, Mauritius.  Con un mare trasparente e azzurro come il cielo, questa suggestiva location è proprio un sogno a occhi aperti.  Con i suoi incredibili tramonti e le spiagge favolose, Lux* Le Morne è un sito dichiarato patrimonio dell’umanità UNESCO.  Quindi, anche se per qualcuno fuori fa freddofreddo, mie care, godetevi il caldo e lo spettacolo del tramonto.  Aggiungete il Parco nazionale Black River Gorges e la possibilità di nuotare con i delfini nell’Oceano Indiano e avrete la location perfetta per il matrimonio e la luna di miele.

Cosa indossare

La mia scelta per una sposa che vuole camminare sulla spiaggia a piedi nudi è Merlina; questo fantastico abito da sposa con effetto due pezzi è la scelta perfetta per avere stile e sentirsi al meglio durante un tranquillo matrimonio sulla spiaggia.

MERLINA-B

MERLINA-C

 

2. Matrimonio in città:  Cherry Hill Central Park, New York

cherry-hill-l

New York, New York! New York è la città che mai non dorme, dove accadono le cose più incredibili.  Lo so, a New York l’inverno è freddo, ma sicuramente “cool” se diventa la location di un matrimonio.  Immaginate di attraversare Central Park su una delle famose carrozze a cavalli e di pronunciare il fatidico “Sì” in un contesto stupendo, in cui il paesaggio urbano si fonde con la natura: un melting pot come la Grande Mela è un posto perfetto per sposarsi!

Cosa indossare

La mia scelta cade su un blend perfetto di praticità e bellezza, Carmit, un abito con camicia che unisce la femminilità a un tocco di energia mascolina.  La sontuosa gonna lunga si contrappone alla delicatezza della camicia in pizzo e voile: un abito perfetto in grado di scaldare l’atmosfera nonostante il freddo invernale.  Tranquille: le maniche nasconderanno la pelle d’oca!

Style: "Neutral"

Style: "Neutral"

 

3. Matrimonio nel deserto:  The Neon Museum, Las Vegas

10402471_10152603363885754_8121647821491158875_n

Devo ammetterlo: se dovessi scegliere tra freddo e caldo, opterei per il secondo; questa volta vi porterò nel deserto, nella fantastica location del Neon Museum, Las Vegas.  Sposarsi nella Città del peccato è davvero un classico, la conclusione perfetta per una fuga d’amore; si possono trovare una miriade di attività pazzesche per divertirsi e festeggiare il matrimonio.  Il Neon Museum, con la sua moltitudine di vecchie insegne dei casinò, è davvero una location stupefacente dove potrete scattare fotografie iconiche, proprio come il vostro abito.

Cosa indossare

Corto, sbarazzino e grazioso, Messina è la scelta ideale per una giornata divertente al Neon Museum.  Attenzione però: a Las Vegas d’inverno può fare un po’ freddo,  anche se magari il vostro angelo protettore sarà clemente e vi regalerà una bella giornata di sole per riscaldarvi nel grande giorno!

MESSINA-B

MESSINA-C

 

4. Matrimonio d’inverno: Kakslauttanen

HÄÄT-JA-HÄÄMATKAT_Talvihäät_2

In una zona incontaminata nei pressi del Parco nazionale finlandese di Urho Kekkonen, quasi al circolo polare artico, l’hotel Kakslauttanen offre una visione fantastica dell’aurora boreale.  Questo hotel è anche una location unica per un matrimonio, con un’incredibile cappella di ghiaccio e neve!  Troppo freddo per voi?  Se preferite, c’è anche la cappella di legno di Tieva, immersa nella foresta.

Le coppie che desiderano un’esperienza unica anche dopo il matrimonio possono continuare a vivere la magia del luogo e dormire in un igloo di vetro o in uno chalet di legno: un’esperienza fantastica per la luna di miele! Tutti gli igloo sono dotati di pareti e soffitto in vetro termico. Anche se Kakslauttanen non vi promette che vedrete l’aurora boreale, i soffitti di vetro sono stati realizzati appositamente per offrire una fantastica vista panoramica.

Il suono della campana segnala l’inizio di questo incredibile fenomeno naturale: guardate in su e godetevi lo spettacolo. L’hotel offre anche la più grande sauna di fumo del mondo, un ristorante, un bar di ghiaccio e la cappella di ghiaccio e neve che viene ricostruita tutti gli inverni.

Cosa indossare

Per questa location dovrete liberare l’Elsa che è in voi e ricreare l’atmosfera di Frozen, per un matrimonio da vera regina delle nevi.  La mia scelta per la vostra mise è Celandia, un magnifico abito da principessa con corpetto e maniche in pizzo.

Style: "Neutral"

Style: "Neutral"

Quale opzione sceglierai? Quale ti piace di più? Ricordate che puoi prendere appuntamenteo nella boutique più vicino a te.

 


Feb 10, 2015

Un sogno realizzato: L’abito di The Cablook

Questa storia d’amore mette insieme due paesi e ci racconta di Darya Kamalova, The Cablook (blogger e opinionista russa di successo), e Federico, architetto italiano.  Davvero una bella coppia, due persone nate e cresciute in contesti culturali differenti, che si sono incontrate e si sono innamorate a Milano.Ho incontrato Federico a Milano, al termine di un master in Interior Design allo IED. Ho iniziato a lavorare presso uno studio di architettura d’interni, e devo dire che è stata la mia scelta di vita. Federico lavorava lì come architetto, se non avessi deciso di lavorare per quello studio, non ci saremmo mai incontrati…” spiega Darya.

Due anni più tardi, in Russia, lui le chiese di sposarlo, e la coppia decise di celebrare la cerimonia a Verona, la città di Romeo e Giulietta. “Due culture insieme. Persone che non avevano una lingua comune parlavano tra loro unite dalla stessa gioia, data dalla nostra decisione di diventare marito e moglie”, ha raccontato la sposa.

DF_wed-1

DF_wed-2

DF_wed-4

L’abito di Darya, assolutamente perfetto, sottolinea il suo stile e la sua bellezza. La sposa ha scelto il modello Yalim della collezione Atelier Pronovias 2014, uno stupefacente abito in pizzo color oro ricoperto di tulle, perle e ricami di gemme dorate. Darya lo ha descritto come un sogno diventato realtà. “Questo abito è perfetto. Sembra che una forza misteriosa sia riuscita a leggere i miei sogni più intimi e abbia disegnato questo abito proprio per me. Non c’è nulla che cambierei. È ideale in ogni millimetro, in ogni cucitura, in ogni trama. Quando l’ho visto la prima volta alla presentazione della collezione spose Pronovias 2014 non ho avuto dubbi nemmeno per un secondo: quello era il mio abito!” Il particolare preferito: lo strascico. “Ho sempre sognato uno strascico lungo e l’ho avuto. E anche questo effetto “seconda pelle” sulla schiena è fantastico”

DF_wed-5

DF_wed-28

DF_wed-66

DF_wed-70

DF_wed-77

Dal momento che l’abito Yalim è di per se stesso un gioiello, Darya non ha aggiunto molto al suo look.  “Ho scelto un velo lungo e semplice di Pronovias perché ritengo ci sia qualcosa di misterioso nel momento in cui la sposa raggiunge l’altare al braccio di suo padre. Inoltre indossavo un diadema Pronovias che si abbinava perfettamente all’abito”

DF_wed-64

DF_wed-180

DF_wed-176

DF_wed-195

DF_wed-221

Per le scarpe la sposa ha scelto di indossare uno splendido paio di sandali dorati di Jimmy Choo con il tacco alto.

DF_wed-8

DF_wed-10

Il make up di Darya ci piace molto, grigio chiaro sulle palpebre e labbra rosso intenso che ha truccato lei stessa. “Sono sicura che nessuno meglio di me sappia come trattare il mio viso. Ho usato un gloss anti traccia a lunga tenuta, così ho potuto baciare mio marito in tutta tranquillità”.

DF_wed-45

DF_wed-46

DF_wed-85

La sposa ha scelto un bouquet il più semplice possibile, “perché la parte più importante e splendente del mio look era l’abito, e non volevo sovraccaricare troppo l’immagine”

DF_wed-245

DF_wed-359

Darya e Federico si sono sposati in una splendida e romantica villa di Verona. Siamo entusiasti di questa sposa Pronovias e del senso di amore e felicità che la coppia riesce a trasmettere. “Ricorderò questo giorno per tutta la vita, e sono certa che anche fra 20 anni continuerò a pensare che tutto sia stato assolutamente perfetto. Questo è il mio sogno, la nostra favola, che dura da anni e durerà per sempre”.

DF_wed-307

DF_wed-332

La complicità della coppia è lampante, le loro foto insieme sono piene di sorrisi e sguardi d’intesa.

DF_wed-389

DF_wed-394

DF_wed-396

DF_wed-403

DF_wed-408

 

Le fotografie sono di Frant & Fifa photography.

Ti piace l’abito di Darya? Come sai, puoi fissare un appuntamento presso la boutique più vicina Buona ricerca! Lasciati ispirare da altre spose come PoppyPat or Bianca.


Feb 02, 2015

Ma che freddo fa: consigli per un matrimonio invernale

Per Amma Adjubi-Archibald, dil blog Beyond/Beyond, Lovehunter

 

Le notti sono sempre più fredde, proprio il clima perfetto per una cioccolata calda.  L’estate tende a essere la stagione preferita per i matrimoni, ma l’inverno sta cominciando a guadagnare terreno.  Quindi, care spose d’inverno, ecco alcuni consigli per organizzare tutto mantenendo il sangue freddo.

Winter-Wedding-Tips

1. Prima è, meglio è: il buio arriva presto e per avere la luce migliore occorre iniziare al massimo alle 13.00.  In questo modo, potrete prendervela con calma se volete scattare foto all’aperto con la luce naturale.

Be-early

Pronovias12

2. Copritevi! Affidatevi a degli eleganti accessori staccabili: starete calde senza rinunciare allo stile.  Potreste optare per un bolero, un coprispalle o uno scialle.  Gli accessori da abbinare al vostro abito sono tanti e fantastici, vi proteggeranno dal freddo e accentueranno la vostra bellezza.

wrap-up-pretty

Andrea y Luis_230-low

3. Luce: la luce delle candele è calda e avvolgente, e darà un’atmosfera magica al vostro primo ballo.  Per una location scintillante, scegliete decorazioni molto luminose, come candele e lanterne, e aggiungetele alla scenografia generale.

Let-there-be-light

Pronovias28-low

Pat y Jesús - Bodas de Cuento 046

edu-marta-999-low

4. Scarpe: sceglietele chiuse!  Chi non amerebbe un paio di scarpe in satin aperte in punta? Purtroppo, però, questo modello non va assolutamente d’accordo con la neve e l’umidità: di certo non vorrete avere i piedi congelati proprio nel vostro grande giorno.  Preferite calzature chiuse in pelle o magari un paio di stivali: dopotutto, se l’abito è abbastanza lungo, chi si accorgerà che state indossando degli Ugg o dei Wellies?

keep-your-feet-warm

Andrea y Luis_107-low

5. Pensate alle location: se il tempo non è dei migliori, cercate di sceglierle vicine tra di loro.  È preferibile che la location per il ricevimento sia vicina al luogo dove celebrerete la cerimonia. Se poi riusciste a combinare cerimonia, ricevimento e prima notte nello stesso posto sarebbe perfetto. Niente complicazioni o imprevisti, e non dovrete passare la giornata preoccupandovi su come trasportare gli invitati.

Pat y Jesús - Bodas de Cuento 034

6. Scegliete un ottimo fotografo. So che vi annoio perché lo ripeto all’infinito, ma ecco perché un bravo fotografo è così importante:  un fotografo esperto capace di scattare foto eccellenti al chiuso sfruttando al meglio l’illuminazione diventerà il vostro migliore amico!  Non badate troppo al portafoglio per questo aspetto: un bravo fotografo vale ogni centesimo speso!

Pat y Jesús - Bodas de Cuento 039