Feb 02, 2015

Ma che freddo fa: consigli per un matrimonio invernale

Per Amma Adjubi-Archibald, dil blog Beyond/Beyond, Lovehunter

 

Le notti sono sempre più fredde, proprio il clima perfetto per una cioccolata calda.  L’estate tende a essere la stagione preferita per i matrimoni, ma l’inverno sta cominciando a guadagnare terreno.  Quindi, care spose d’inverno, ecco alcuni consigli per organizzare tutto mantenendo il sangue freddo.

Winter-Wedding-Tips

1. Prima è, meglio è: il buio arriva presto e per avere la luce migliore occorre iniziare al massimo alle 13.00.  In questo modo, potrete prendervela con calma se volete scattare foto all’aperto con la luce naturale.

Be-early

Pronovias12

2. Copritevi! Affidatevi a degli eleganti accessori staccabili: starete calde senza rinunciare allo stile.  Potreste optare per un bolero, un coprispalle o uno scialle.  Gli accessori da abbinare al vostro abito sono tanti e fantastici, vi proteggeranno dal freddo e accentueranno la vostra bellezza.

wrap-up-pretty

Andrea y Luis_230-low

3. Luce: la luce delle candele è calda e avvolgente, e darà un’atmosfera magica al vostro primo ballo.  Per una location scintillante, scegliete decorazioni molto luminose, come candele e lanterne, e aggiungetele alla scenografia generale.

Let-there-be-light

Pronovias28-low

Pat y Jesús - Bodas de Cuento 046

edu-marta-999-low

4. Scarpe: sceglietele chiuse!  Chi non amerebbe un paio di scarpe in satin aperte in punta? Purtroppo, però, questo modello non va assolutamente d’accordo con la neve e l’umidità: di certo non vorrete avere i piedi congelati proprio nel vostro grande giorno.  Preferite calzature chiuse in pelle o magari un paio di stivali: dopotutto, se l’abito è abbastanza lungo, chi si accorgerà che state indossando degli Ugg o dei Wellies?

keep-your-feet-warm

Andrea y Luis_107-low

5. Pensate alle location: se il tempo non è dei migliori, cercate di sceglierle vicine tra di loro.  È preferibile che la location per il ricevimento sia vicina al luogo dove celebrerete la cerimonia. Se poi riusciste a combinare cerimonia, ricevimento e prima notte nello stesso posto sarebbe perfetto. Niente complicazioni o imprevisti, e non dovrete passare la giornata preoccupandovi su come trasportare gli invitati.

Pat y Jesús - Bodas de Cuento 034

6. Scegliete un ottimo fotografo. So che vi annoio perché lo ripeto all’infinito, ma ecco perché un bravo fotografo è così importante:  un fotografo esperto capace di scattare foto eccellenti al chiuso sfruttando al meglio l’illuminazione diventerà il vostro migliore amico!  Non badate troppo al portafoglio per questo aspetto: un bravo fotografo vale ogni centesimo speso!

Pat y Jesús - Bodas de Cuento 039

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>