Jun 25, 2015

L’abito di Miriam

Christian vide Miriam per la prima volta nel 2005 durante un volo diretto a Maiorca, ma era troppo timido per avvicinarla e rivolgerle la parola. Più tardi, quello stesso giorno, insieme a un amico Christian incontrò ancora Miriam nel centro storico di Palma, in compagnia della mamma, ma di nuovo la sua timidezza gli impedì di parlarle. Qualche ora più tardi tutti decisero per conto proprio di andare a mangiare qualcosa, e per puro caso Christian e il suo amico si ritrovarono seduti a pochi tavoli di distanza da Miriam. Quando Miriam e la madre furono sul punto di andarsene, Christian decise che quello era il suo momento fortunato, così raccolse tutto il suo coraggio, e con l’aiuto di un generoso sorso di vino si diresse verso di lei per lasciarle il suo biglietto da visita e invitarla a cena una volta rientrati ad Amburgo. A quel tempo Miriam aveva già una relazione, così si chiese come avrebbe dovuto comportarsi di fronte a quell’invito. Ma le mamme sono sempre fonte di buoni consigli, così il biglietto da visita scivolò in una delle tasche laterali della borsetta di Miriam… dove rimase per cinque mesi.

El vestido de Miriam. Una boda en Mallorca

Cinque mesi più tardi Miriam e il suo fidanzato si lasciarono e lei, mentre raccoglieva le sue cose per lasciare l’appartamento in cui avevano vissuto insieme, si ritrovò a riordinare le sue borse. Fu allora che ritrovò il biglietto da visita di Christian. Mandò un SMS: “A quante donne hai lasciato il tuo biglietto da visita a Maiorca? E quante di loro ti hanno risposto dopo cinque mesi? Seguì una telefonata di Christian, che non ricordava con certezza se Miriam fosse la dolce ragazza che aveva incontrato o la sciocca poliziotta che aveva conosciuto in un’altra occasione. Dopo un invito a cena qualche giorno più tardi, il 23 febbraio i due sono diventati inseparabili.

Miriam ha scelto un abito stile sirena della Collezione 2013. La coppia aveva deciso che il motto del loro matrimonio sarebbe stato “Liebe.Meer”Genießen”, ovvero “amore.mare.divertimento”, per questo la sposa cercava un abito dal taglio a sirena, ideale per una cerimonia sulla spiaggia. Il pizzo le ricordava una rete da pesca. Dopo averlo provato non avrebbe più voluto separarsene e, come per molte altre spose, il suo commento è stato: “Una donna sa quando ha trovato l’abito giusto”.

El vestido de Miriam. Una boda en Mallorca

El vestido de Miriam. Una boda en MallorcaEl vestido de Miriam. Una boda en MallorcaEl vestido de Miriam. Una boda en Mallorca El vestido de Miriam. Una boda en Mallorca

Fra gli accessori la sposa ha scelto orecchini di perle prestati dalla mamma, un braccialetto di perle antico che la matrigna aveva ereditato e una giarrettiera blu.

Le scarpe firmate da Christian Louboutin scintillavano di porpora e turchese, colori che le ricordavano l’oceano e si abbinavano perfettamente agli abiti delle damigelle Per il make-up la sposa si è rivolta alla Mac-stylist Amy della boutique El Corte Inglés di Palma, che ha scelto di abbinare uno stile molto classico e delicato a un trucco smokey eyes per gli occhi. Il morbido bouquet in gypsophila sembrava appena colto dalle onde del mare.

Per le decorazioni la coppia ha scelto il bianco e il turchese, mentre lo stile della cerimonia si è ispirato alla natura, alla spiaggia e alle atmosfere mediterranee. Il brano musicale di apertura è stato “City of Lovers”, dalla colonna sonora di Casino Royal, mentre appena prima che gli ospiti potessero vedere la sposa l’atmosfera si è riempita delle note di “My heart bits like a jungle drum” di Emiliana Torrini.

Colonna sonora del ballo nuziale è stato il brano di Paul Kalkbrenner e Nelly Furtado “Sky and sand”. Tra gli omaggi speciali per gli ospiti, fiori di sale di Es Trenc, olio d’oliva di Maiorca, ganci appendiborse con il logo del matrimonio e flip flop in una busta con lo stesso logo, da indossare per la cerimonia in spiaggia.

El vestido de Miriam. Una boda en Mallorca El vestido de Miriam. Una boda en Mallorca El vestido de Miriam. Una boda en Mallorca

El vestido de Miriam. Una boda en Mallorca El vestido de Miriam. Una boda en Mallorca
El vestido de Miriam. Una boda en Mallorca

Servizio fotografico a cura di: Lumentis FotoStudio.

Ti piace l’abito di Miriam? Sai che puoi richiedere un appuntamento presso la boutique più vicina? Buona ricerca!

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>